LOGIN         REGISTER

Cogli l'estate 2016

On line i documenti del progetto

___________________________________________

Anche quest’anno AGS PER IL TERRITORIO e NOI TORINO lavorano insieme per offrirvi una sempre più vasta proposta di attività estive.

Convenzioni AGS e NOITORINO

cogli l’estate 2016

SCADENZA TERMINI PER LA RENDICONTAZIONE

Entro e non oltre il 23 settembre 2016

consegnare presso gli uffici NOI TORINO, Via Sant’ Ottavio 5, Torino

TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PREVISTA.

ATTENZIONE: Qualora la documentazione fosse incompleta non potrà essere ritirata e dovrà essere ripresentata completa nel più breve tempo possibile.

 

DOCUMENTI PER ACCEDERE AI FINANZIAMENTI DEL PROGETTO ”COGLI L’ ESTATE”

Per inizio attività

Anticipare via mail entro venerdì 13 mattina

- la domanda di ammissione al progetto, la dichiarazione di idoneità del coordinatore e la dichiarazione sui contributi
- la scheda informativa solo pag. 2
- il bilancio preventivo


Da consegnare presso gli uffici di NOI TORINO, Via Sant’ Ottavio 5, Torino
Entro e non oltre il 31 maggio 2016 in formato cartaceo debitamente firmati i seguenti documenti, compresi quelli anticipati via mail entro il 13 maggio. Completare l’invio della mail con i rimanenti documenti.

“Domanda di ammissione al progetto” con “dichiarazione attestante i requisiti di idoneità del coordinatore del centro estivo e degli animatori 1” e “dichiarazione sui contributi” (anticipati via mail entro il 13 maggio)
Scheda informativa (compilata in ogni sua parte: 3 pagine. La seconda pagina è stata anticipata via mail entro il 13 maggio)
Bilancio preventivo formato excel (anticipato via mail entro il 13 maggio)
Volantino o scheda di iscrizione al centro
Per i centri diurni nel Comune di Torino
30 giorni prima dell’inizio delle attività presentare presso l’ Ufficio Vigilanza della Città di Torino la “Richiesta di autorizzazione all’ apertura di un servizio di vacanza per minori” con tutti gli allegati richiesti: presentarsi presso l’ Ufficio vigilanza con 2 copie: l’ originale rimane a loro, la copia  timbrata dall’ ufficio per ricevuta, deve essere consegnata a Noi Torino con tutti gli altri documenti.

PER FINE ATTIVITA'


Da consegnare presso gli uffici di NOI TORINO, Via Sant’ Ottavio 5, Torino
Entro e non oltre il 23 settembre 2016

Via mail: file excel con
Elenco dei partecipanti al centro con nome, cognome, data e luogo di nascita, settimane di presenza al centro
File relazione finale Estate Ragazzi
File Bilancio consuntivo
File elencazione pezze giustificative
Il file da utilizzare verrà inviato esclusivamente all’ indirizzo mail presente nella scheda informativa. Siete invitati ad utilizzare il file da noi fornito senza apportare modifiche!

Stampa di ogni parte del file inviato
Relazione finale dell’Estate Ragazzi (come da format allegato)
Bilancio consuntivo
Fotocopie delle pezze giustificative relative al centro estivo 2
Per i centri diurni del Comune di Torino
presentare presso l’ Ufficio Vigilanza della Città di Torino l’ allegato “servizi di vacanza” che vi verrà fornito dallo stesso ufficio a maggio. Presentarsi presso l’ Ufficio vigilanza con 2 copie: l’ originale rimane a loro, la copia timbrata deve essere consegnata a Noi Torino con tutti gli altri documenti. ________________________________________________________________________
Note.
1. il coordinatore deve avere esperienza come educatore di gruppi di minori almeno triennale e documentabile. Gli animatori devono essere maggiorenni ed aver frequentato corsi di formazione. Si alleghi breve curriculum.
2. i giustificativi ammessi potranno essere: fatture di autonoleggio o trasporto, fatture o ricevute per affitto locali, fatture o ricevute relative al vitto (per alimenti o ristorazione), fatture o ricevute di spesa per l’attività (cinema, musei, piscine…), fatture o ricevute di spese mediche, pezze giustificative per compensi occasionali ad animatori, pezze giustificative per rimborsi chilometrici, ricevute di voucher. Tutti gli originali devono rimanere depositati nel centro. L’ importo totale delle pezze giustificative dovrà coprire l’ammontare del contributo.

 

Salva

Salva