LOGIN         REGISTER

Anche quest'anno la Compagnia di San Paolo ha deliberato il contributo a sostegno dei progetti di Estate Ragazzi per l’importo complessivo di euro 124.000 a fronte della compilazione e dell'approvazione dell’apposita ROL.

 

La Compagfnia di San Paolo ha chiesto alla Noi Torino l'elenco degli Oratori del Comune di Torino che quest'anno attivano Estate Ragazzi e che desiderano aderire alla convenzione "Estate Ragazzi 2019", al fine di preparare il lancio dell'iniziativa con le brochure e gli appositi manifesti che il Comune farà affiggere nelle Circoscrizioni e negli Oratori aderenti al progetto.

Quest’anno si richiede che la partenza delle iscrizioni sia allineata con quelle delle Circoscrizioni al 6 maggio 2019, al fine di fornire una corretta informazione alle famiglie interessate.

E’ richiesto, pertanto l’elenco degli Oratori e dei Circoli che desiderano aderire al progetto Estate Ragazzi 2019: nome oratorio, indirizzo e recapito telefonico.

Per questo motivo è necessario inviare a stretto giro di mail il pdf della TABELLA DI PARTENARIATO compilata, firmata e timbrata dal Parroco/Legale Rappresentante dell’Oratorio.

Gli altri documenti sono pubblicati sotto in allegato: devono essere compilati, timbrati, firmati e inviati in pdf via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il prossimo 20 maggio. 

I documenti originali per l’attivazione del progetto resteranno a disposizione presso il vostro Oratorio, come da accordi con la Compagnia di San Paolo, e vi saranno richiesti in fase di controllo.

Vi ringraziamo per la collaborazione e restiamo in attesa dei documenti in allegato, debitamente compilati.

Rosa Grazia Faienza Tesoriere

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

DOCUMENTI: 

CIRCOLO N° 06.2019/ASSEMBLEA STRAORD.

Giovedì 16 maggio alle 19.30 presso la sede di viale Thovez 45 a Torino si terrà l’Assemblea straordinaria dell’associazione oratori Noi Torino.

Dopo i saluti del presidente don Stefano Votta, la preghiera dei vespri e un apericena verrà presentato e approvato il nuovo statuto territoriale e di circolo in conformità alla riforma del Terzo Settore. Il commercialista Andrea Novali e il segretario della Noi Alberto Fissore illustreranno poi aspetti fiscali, incombenze burocratiche e amministrative per l’Oratorio estivo, quali scia, ricevute iscrizioni, aspetti alimentari. È richiesta la massima partecipazione dei circoli per il raggiungimento del quorum necessaio per approvare i nuovi statuti.

Si richiede di confermare la propria presenza entro il 10 maggio scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 
 
CINQUE PER MILLE 2019
 
Di seguito pubblichiamo la nota ricevuta dalla Noi Nazionale sulle scadenze relative al 5 per mille per l'anno 2019.  
 
Dal 3 aprile 2019 è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate l’elenco nel quale compaiono gli enti che, avendo presentato in precedenza la domanda, sono di diritto iscritti alle liste del 5 per mille.
Se l’ente risulta iscritto nell’elenco permanente e non si è verificata alcuna modica durante l’anno (denominazione, indirizzo, provincia, ecc…) l’ente accede al beneficio del 5‰ automaticamente senza null’altro compiere.
Se i dati di denominazione, indirizzo e provincia sono variati o si rilevassero altri errori, è necessario comunicare le modifiche alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate del proprio territorio entro il 20 maggio 2019 da parte del legale rappresentante dell’ente, o delegato.
In caso di variazione del rappresentante legale dell’associazione, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà trasmessa in precedenza perde di efficacia e, dunque, c’è l’obbligo per il nuovo rappresentante legale di trasmettere entro il primo luglio 2019 una nuova dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà in allegato. IMPORTANTE: compilare il modello e allegare il documento di riconoscimento in corso di validità del nuovo rappresentante legale. Inviare tramite raccomandata con ricevuta di ritorno alla Direzione Regionale A.E. del proprio territorio o tramite la casella PEC del rappresentante legale.
 
Solo gli enti iscritti nel Registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale tenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali possiedono i requisiti per iscriversi al riparto. Verificare se sul proprio attestato di affiliazione è indicato il numero e  la data del decreto.
•7 maggio: data ultima per l’iscrizione dell’ente al riparto del 5‰
Il modello, allegato, va presentato telematicamente con il tramite di intermediari abilitati ad Entratel (professionisti o Caf);
•14 maggio: viene pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate l’elenco provvisorio degli  iscritti. Verificare la presenza di eventuali errori che possono essere corretti dal rappresentante legale dell’ente, o un suo delegato, entro il 20 maggio, rivolgendosi direttamente alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate nel cui territorio ha sede legale l’ente.
•25 maggio: viene pubblicato l’elenco definitivo degli enti iscritti al 5‰;
•1 luglio: invio alla propria Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate, a firma del rappresentante legale dell’ente, pena l’esclusione dall’elenco del 5 per mille, la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta e firmata alla quale bisogna allegare fotocopia di documento di identità in corso di validità del sottoscrittore (il presidente).
L’invio può essere effettuato tramite raccomandata A/R oppure tramite posta elettronica certificata (PEC). 
Possono partecipare al riparto delle quote del cinque per mille anche gli enti che presentano le domande di iscrizione e provvedono alle successive integrazioni documentali entro il 30 settembre, versando un importo pari a 250 euro (codice tributo 8115).
 
ALLEGATI: