LOGIN         REGISTER

Sabato 2 dicembre presso la sede di viale Thovez 45 a Torino si è tenuta l’Assemblea elettiva dell’Associazione Oratori «Noi Torino» che ha eletto il nuovo Consiglio direttivo territoriale per il quadriennio 2018-2021.

Don Stefano Votta è stato confermato presidente, Alberto Fissore segretario. Sono stati eletti Consiglieri: Stefano Di Lullo, Giacomo Turreno, Rosa Grazia Faienza, Davide Fodale e Giorgio Asigliano. Don Luca Ramello, direttore della Pastorale giovanile diocesana, prosegueil servizio nell’associazione come Consigliere spirituale.

I circoli di oratorio affiliati alla Noi sono 90 in diocesi con 18.500 tesserati.

«La nuova squadra», sottolinea don Votta, «continuerà a portare avanti il prezioso lavoro svolto in questi quattro anni puntando in particolare sulla formazione delle figure educative che prestano servizio nei nostri oratori».

In stretta sinergia con la Pastorale giovanile diocesana la «Noi» intensificherà il cammino di rilancio degli oratori in diocesi.

«A guidarci», conclude don Votta, «sarà ilterzo capitolo della Lettera Pastorale dell’Arcivescovo‘Maestro dove abiti?’che costituisce il nostro programma per i prossimi quattro anni»: «è necessario», scrive mons. Nosiglia nella Lettera, «che l’oratorio diventi sempre più spazio aperto a tutti i giovani del territorio, al di là delle differenze di cui sono portatori. Un oratorio chiamato ad andare ‘fuori’, sulle tante strade fisiche ed esistenziali delle nuove generazioni in modo da rivelarsi ‘casa’ ed esperienza di orientamento alla vita».